Come vincere a Blackjack contando le carte

Molti dei più noti giochi da casinò si basano esclusivamente sulla casualità o, se preferite, sulla fortuna. Il Blackjack invece permette, a chi è più abile, di avere notevoli possibilità di vincere. Più mani escono in questo gioco infatti, e più sfruttando la propria abilità matematica, si potrà cercare di prevedere l’evoluzione dello stesso.

A differenza di giochi come la roulette o i dadi, dove quello che succede in una mano non ha impatto sulle decisioni future del giocatore, ogni mano di blackjack impoverisce il numero di carte nel mazzo. Tenendo a mente le carte uscite quindi, è possibile conoscere quelle che devono ancora uscire, avendo così un notevole vantaggio.

In estrema sintesi, se le carte di valore alto rimangono nel mazzo il vantaggio del giocatore aumenta. Perciò, il conteggio delle carte è semplicemente un metodo che determina quando il mazzo restante è favorevole per il giocatore.

Non serve essere dei geni della matematica o possedere una memoria prodigiosa per applicare questa tecnica, ci vuole allenamento e costanza, ma è alla portata di tutti, se si gioca online inoltre, comodamente da casa propria, nulla ci vieta di prendere degli appunti che ci aiutino nei nostri calcoli.